logo_scuola

Gli studenti dell’Istituto Agrario Adone Zoli portano a scuola la coppa della potatura grazie alla mancanza di una propria azienda agraria!

Potrebbe sembrare un controsenso, eppure è proprio questo il segreto del secondo posto dell’Istituto alla 1° edizione della gara di potatura della vite degli Istituti Agrari d'Abruzzo, a Scerni (CH).

Un successo possibile grazie al confronto attivo dei nostri ragazzi con le numerose aziende agricole del territorio che tramandano la loro personale esperienza di potatura consapevole, integrandola a tecniche e operazioni di viticoltura innovativa, nel pieno rispetto della fisiologia della vite e della struttura della pianta.

E’ un viaggio didattico itinerante che permette ai nostri ragazzi di vivere in prima persona le differenti esigenze che si creano negli interventi di potatura a seconda della morfologia del territorio e della forma di allevamento della vite senza comprometterne la bellezza, la sicurezza e la salute. La corretta potatura consente, infatti, alla vite di tollerare meglio gli effetti del cambiamento climatico e in particolare la mancanza prolungata di acqua degli ultimi anni.

Massima attenzione alla sicurezza della vite e delle altre specie arboree che l’Istituto pone già da tempo attraverso una serie di seminari culminati con l’intervento della Prof.ssa Maistrello, entomologa ricercatrice del Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università di Modena e Reggio Emilia, che ha illustrato ai nostri studenti e agli operatori del settore l’emergenza legata alla invasione dell’Halyomorpha Halys, meglio conosciuta come cimice asiatica, che ormai coinvolge anche l’Abruzzo, come contrastarla e ridurne l’impatto sulle produzioni agricole del territorio.

La mancanza di un proprio podere didattico da handicap si trasforma in una risorsa preziosa che permette ai nostri studenti di osservare e studiare il territorio da un punto di vista privilegiato e coglierne tutte le specificità!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.